Conferenza stampa del 01 Ottobre: presentata la Semestrale 2016

1. Semestrale 2016
2. Parco mezzi 2016 – ‘17
3. Vetture ausiliarie
4. Certificazione ambientale
5. Pubblicazione performance aziendali
6. Filobus alla Domenica
7. Carnet 10 corse

1. Semestrale 2016.
Dopo la chiusura dello scorso Bilancio con un utile di 2 milioni e 165 mila euro, anche il 1° semestre 2016 conferma un trend positivo con un utile di oltre 600 mila euro.
Riteniamo di poter affermare, seppur con cautela, che tale risultato possa trasformarsi in un utile di 800 mila euro a fine anno.

2. Parco mezzi.
Tra la fine di quest’anno e nel corso del 2017, ATC Esercizio proseguirà con il rinnovo del parco rotabile.
Verranno consegnati 2 autobus a Ottobre e 5 entro Marzo finanziati dalla Regione Liguria e dallo Stato. Trattasi di interurbani corti da 35 posti dal costo di circa 110.000 euro l’uno (per un investimento totale di circa 770.000 euro IVA esclusa). Questi 7 mezzi saranno utilizzati nelle linee extraurbane.
Sempre per quanto riguarda gli altri mezzi da acquistare con contributo regionale e statale sono previsti investimenti per 3 milioni di euro, che permetteranno di inserire nel parco aziendale 16 suburbani lunghi da 100 posti entro il 2017.
Con risorse proprie ATC Esercizio sta acquistando 11 nuovi mezzi:
9 autobus suburbani corti da 30 posti che saranno utilizzati sulle linee collinari della Spezia.
1 autobus da destinare al servizio all’interno del Parco 5 Terre.
1 mezzo c.d. cortissimo per servire il territorio di Vernazza.
Al momento stiamo verificando la possibilità di acquistare altri 4 autobus usati con caratteristiche simili ai mezzi già acquistati quest’estate.
Nello specifico, si trattava di Mercedes modello Citaro, di 10 anni di età, e comprati a circa 60 mila euro. I mezzi utilizzati sono piaciuti molto agli autisti per le caratteristiche di guida e agli utenti per il loro comfort.

3. Vetture ausiliarie.
Abbiamo concluso la prima gara per la sostituzione di 6 vetture del parco mezzi ausiliario (composto da un totale di 15 mezzi) utilizzando la formula del noleggio a lungo termine.
Due di questi mezzi sono ad alimentazione elettrica: se l’esperienza dell’elettrico dovesse risultare, come pensiamo, positiva, sostituiremo anche le restanti 9 vetture della flotta.

4. Certificazione ambientale.
ATC Esercizio ha l’obiettivo di terminare, entro l’anno, le procedure per ottenere la certificazione ambientale UNI ISO 14001 – 2015.
Nelle prossime settimane si procederà alla valutazione dei rischi ambientali con l’Ente certificatore, per poi mettere in atto le azioni idonee al rispetto della norma e porsi gli obiettivi per la riduzione dell’impatto ambientale nell’ambito della produzione aziendale.

5. Performance aziendali.
Con l’inizio dell’estate abbiamo pubblicato, in un’apposita sezione del sito aziendale, i dati più significativi relativi alle performance di ATC Esercizio.
Riteniamo sia importante, anche per una sempre maggiore trasparenza, far conoscere all’utenza i risultati dell’Azienda che gestisce il Trasporto pubblico.
I dati si riferiscono all’intero 2014, 2015 e al 2016 in corso.
Si tratta dei km di TPL effettuati, delle corse totali, delle corse irregolari, dei passeggeri controllati, delle sanzioni elevate, della percentuale di evasione accertata, del numero di sinistri, dei contatti con l’utenza e del numero di segnalazioni dei cittadini (reclami, richieste servizi..).
In particolare, segnaliamo un dato per noi fondamentale ai fini della qualità, ovvero l’affidabilità del servizio che si attesta anche quest’anno al 99,83% e il dato relativo alla lotta all’evasione. Ad Agosto le sanzioni elevate sono già 12.231.
Continuiamo con l’attività di comunicazione e assistenza all’utenza avviata in questi ultimi anni, con l’aggiornamento costante del sito aziendale e il potenziamento della presenza di ATC nei social attualmente di maggior utilizzo: Facebook e Twitter. Oltre 130 mila le persone raggiunte su Facebook da inizio anno e oltre 150 mila i contatti via Twitter.
Quasi 600 le segnalazioni degli utenti (reclami, suggerimenti…) raccolte da inizio 2016 con un tempo di risposta medio di 8 giorni contro i 10 giorni del 2015.

6. Filobus alla Domenica. E’ intento dell’Azienda far circolare i filobus anche la Domenica.
ATC ha avviato una procedura di selezione interna per individuare personale specializzato nella gestione della linea filoviaria che consentirà di garantire il servizio filoviario alla Domenica. Il servizio verrà svolto sulla linea 3 (Chiappa – Felettino) con l’utilizzo di 6 mezzi.

7. Carnet 10 corse. Ricordiamo che, dal 13 Giugno u.s., il prezzo del carnet 00 10 corse è stato portato da 13,50 euro a 12,00 euro. I primi dati ci confermerebbero un’inversione del trend degli ultimi anni che segnalava un calo vistoso delle vendite.

 

                                                                                                                                         La Spezia 1° Ottobre 2016

 

RASSEGNA STAMPA

Il Secolo XIX

La Nazione

Città della Spezia 

 

 

 

 

 

Altri video sul nostro canale