Suggerimenti e Reclami - Contatta ATC

In questa pagina puoi contattare ATC per suggerire delle modifiche al servizio, chiedere delle variazioni agli orari di transito, di percorso oppure per presentare un reclamo.
Entro 15 giorni ti risponderemo per fornirti una spiegazione rispetto a quanto ci hai esposto. Per noi è importante sapere cosa pensi, solo così possiamo darti un servizio migliore e più vicino alle tue esigenze.
Puoi contattare ATC attraverso i seguenti canali:

  • scrivere ad ATC Esercizio S.p.A. Via Leopardi n°1 – 19124 La Spezia oppure via e-mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • recarti direttamente nelle biglietterie di Piazza Chiodo alla Spezia o Piazza Terzi a Sarzana. Per gli orari di apertura clicca qui.
  • telefonare al numero verde 800.322322 da rete fissa oppure al 0187.522588 da rete mobile attivi tutti i giorni dalle 7.00 alle 19.30 (numeri attivi solo per urgenze anche dalle 5.30 alle 7.00 e dalle 19.30 alle 22.00); 

Si precisa che l’organismo nazionale responsabile del controllo sull’applicazione del Regolamento è l’Autorità di regolazione dei trasporti (ART) (D.Lgs. 169 del 2014). Autorità di Regolazione dei Trasporti Via Nizza 230, 10126 Torino Tel. 011 1912550 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • ATC Esercizio garantisce la formazione e l’istruzione del proprio personale a diretto contatto con i viaggiatori, conducenti compresi, in materia di sensibilizzazione alla disabilità.
  • Il viaggiatore può presentare reclami e segnalazioni all’Ufficio Relazioni con il Pubblico in via orale o in forma scritta, anche tramite fax o posta elettronica, eventualmente utilizzando i modelli predisposti dall’Azienda.

I reclami vanno presentati entro tre mesi dalla data in cui è stato prestato o avrebbe dovuto essere prestato il servizio regolare. ATC Esercizio, entro 15 giorni dal ricevimento del reclamo, notifica al passeggero se il reclamo è stato accolto, respinto o è ancora in esame. In ogni caso, il tempo necessario per fornire una risposta definitiva non deve superare 1 mese dal ricevimento del reclamo.